A Qingtian grande summit internazionale sul vino

Tradotto da: http://qwineexpo.com/nd.jsp?id=21

Stamattina si è tenuto al Red Wine World Center un summit internazionale sul vino che ha visto cinque autorità del settore provenienti da Italia, Cina e Hong Kong, assieme a rappresentanti di cantine e buyers, ripercorrere insieme l’evoluzione globale e nazionale del mercato del vino durante il 2018, e al contempo discutere di un 2019 pieno di opportunità. Il vice segretario e presidente della contea Zhou Heping ha partecipato all’evento di apertura dove ha tenuto un discorso. Il conduttore del dibattito è stato Ivan Shiu, fondatore di Wine+ e giudice di competizioni sul vino in Francia, il quale ha intrattenuto una discussione su analisi del mercato del vino d’importazione, l’indice del vino di Qingtian e previsioni sulle importazioni di vino nel 2019, insieme ad ospiti autorevoli tra cui il presidente della sezione Cina dell’Associazione Internazionale Sommelier, Marco Gallardi, l’amministratore unico della cantina Rosarubra, Riccardo Iacobone, l’eminente professore del CAFA, Xu Jianming e il presidente della Shanghai Haoye Spirits Co., Dang Guozhi.

Gli ospiti hanno particolarmente lodato l’edizione dello scorso anno della QWine Expo, tenutasi a Qingtian, affermando come Qingtian possa assumere un ruolo di motore dello sviluppo futuro del settore vitivinicolo. Alcuni degli esperti hanno anche discusso delle impressioni post-fiera, aggiungendo preziosi consigli per il Red Wine Global Centre.

La cantina Rosarubra ha creato una sede in Cina nel 2017, diventando la prima azienda straniera a stabilirsi a Qingtian. Durante il forum, l’amministratore Riccardo Iacobone ha descritto le sue sensazioni e le performance della sua azienda a Qingtian con parole di ottimismo e fiducia.

“Abbiamo aperto una filiale a Qingtian, e il 2018 è stato il primo anno in cui ci siamo aperti totalmente al mercato cinese, anno in cui abbiamo venduto ben 15 container, un risultato notevole per una cantina giovane come la nostra. Prevediamo di arrivare a 25 container di vino venduto in Cina nel 2019.” R. Iacobone


Lascia un commento

Your email address will not be published.Required fields are marked *